Skip to this view's content

CONSIGLI PER UNA BUONA ACCOGLIENZA DEL TURISTA CON DISABILITA' UICI

Informazioni sul corso

Questo corso consente di sviluppare un sistema di ospitalità ed accoglienza rivolto ANCHE alle persone con disabilità e/o con bisogni specifici. Si mettono a vostra disposizione conoscenze, consigli ed accorgimenti pratici che consentono di: individuare i bisogni specifici del turista, chiunque esso sia; soddisfarne i bisogni attraverso semplici accorgimenti comportamentali e relazionali e la gestione consapevole dell'ambiente.

A chi si rivolge

A tutti gli operatori interessati all’accoglienza a cui proponiamo un percorso di formazione espressamente dedicato agli addetti del settore turistico per sensibilizzarli sulle tematiche legate alla disabilità, qualificandone la capacità di accogliere i clienti con bisogni speciali e di fornire loro un servizio sempre più soddisfacente.

Domande Frequenti

1. Che obiettivi si prefigge questo corso?

Vogliamo parlare concretamente di “turismo accessibile”, per consentire a tutte le persone con bisogni “speciali” la fruizione della vacanza e del tempo libero senza ostacoli o difficoltà. Se riusciamo a rispondere alle esigenze delle persone con disabilità, possiamo sviluppare un sistema di ospitalità capace di adattarsi alle richieste di qualsiasi cliente. Il nostro intento è quindi di sostenere un turismo accogliente attraverso piccoli consigli capaci di favorire una ospitalità che limita le barriere (fisiche, sensoriali e comunicative) e che facilita un'accoglienza su misura e di qualità, in grado di rispondere alle esigenze delle persone con disabilità. Del resto, spesso le barriere possono rappresentare un ostacolo non solo per le persone con disabilità ma anche per anziani, bambini in tenera età, donne in stato di gravidanza, e per chiunque abbia esigenze particolari. Le strutture turistiche in grado di offrire una maggiore qualità anche in relazione a queste esigenze, saranno in grado di conquistare una maggiore clientela.

2. Che requisiti devo avere per poter partecipare a questo corso?

Essere conivolti a vario titolo nel processo dell'ACCOGLIENZA e mostrare sensibilità e attenzione al particolare tema della disabilità.

3. Com’è strutturato il corso?

Una introduzione vi darà le informazioni preliminari sulla disabilità in genere. La sezione successiva sarà invece incentrata sugli elementi chiave dell'accoglienza:l'ascolto, la comunicazione e il linguaggio in quanto hanno una importanza centrale, prima ancora degli accorgimenti "strutturali e ambientali". Segue una panoramica informativa sulle peculiarità delle varie disabilità e sulle tipologie di clienti con bisogni specifici. Ci si addentra infine nella sezione dedicata ai consigli pratici, utili a migliorare la qualità dell'accoglienza e dell'ospitalità.

4. Perché avete scelto di erogare questo corso su una piattaforma on line di E-Learning?

Questo particolare strumento formativo offre molteplici vantaggi: a. possiamo raggiungere tutti voi, ovunque vi troviate, nel luogo e nel tempo che VOI ritenete idonei ed opportuni b. è un luogo virtuale dove si incontra facilmente da un lato il nostro forte bisogno di in-formare e sensibilizzare su un tema a noi vicino, dall’altro un ampissimo ed eterogeneo bacino di utenti, altrimenti difficilmente raggiungibili.

5. Quanto tempo serve per frequentare il corso?

Si stima che la partecipazione a questo corso richieda circa 2h.

6. In che giorni ed orari si svolgerà il corso?

Una volta che vi siete registrati alla piattaforma ed iscritti al corso prescelto, non avrete vincoli di orario e tempo per seguire le lezioni. Il contenuto della piattaforma sarà disponibile sino al termine di questa edizione

7. Se frequento questo corso posso pensare di essere in grado di realizzare un approccio con persone con disabilità in ogni occasione e in ogni contesto?

No, la differenza la fai tu, questo corso ti da gli strumenti per partire con il piede giusto, ogni persona che incontrerai avrà qualcosa che la rende diversa da tutti gli altri. Nelle relazioni personali non esistono regole assolute! Dopo questo corso avrete maggiore consapevolezza circa il significato di accessibilità, e comprenderete che non sempre è possibile essere accessibili per TUTTI. La differenza su cui noi puntiamo sta nella vostra capacità di realizzare un'accoglienza ed una comunicazione corretta.

8. Chi ha curato i contenuti del Corso?

Tutti i contenuti sono stati verificati dalle associazioni di rappresentanza aderenti a FAND e a LEDHA.

9. Chi posso contattare in caso di dubbi?

Contattaci scrivendo a assistenza(at)milanoaccogliente.it. Faremo del nostro meglio per aiutarti!

  1. Course Number

    C.M.F5
  2. Classes Start

    Feb 10, 2017
  3. Classes End

    Dec 31, 2017
  4. Estimated Effort

    2 ore